martedì 24 aprile 2018

Il prete e le Dame, Sei Shonagon, Il libro del guanciale, acqerello di Pietro di Cristofaro


L'imperatrice ha saputo della sua condizione e subito manda un famoso bonzo rinomato per la bella voce, affinchè legga al suo capezzale le Sacre Scritture. La stanza è molto piccola e ora alla folla delle visite si aggiungono alcune Dame che sono venute soltanto per ascoltare la lettura.  E' impossibile farle stare tutte dietro la cortina. Verso le tante giovani donne esposte, il prete, mentre legge, getta occhiate continue, per cui certamente dovrà soffrire nella vita futura.

Un 'Ora si presenta

http://www.doppiozero.com/sites/default/files/styles/nodo767x/public/fig_4_1.jpg?itok=jLUpC2n_

Ugo Pierri, 25



ritroveremo il nostro noi ?

chi con noi spezzerà il pane?


dappertutto

a vista sediziosamente

gente che ha imparato a rinnegare i morti



                                                                        Ugo Pierri